Luca di Leida (Leida 1494 ca – ivi 1533) Due putti sorreggono uno scudo

Luca di Leida  (Leida 1494 ca – ivi 1533)  Due putti sorreggono uno scudo

Bulino
Misure lastre mm 84 × 105

Pittore, disegnatore e abilissimo incisore. E’ ricordato principalmente per i suoi eccezionali bulini, eseguiti con elegante perizia e l’uso di una vastissima gamma di grigi.
Luca si forma giovanissimo sotto la guida del padre per poi approfondire il suo apprendistato presso l’orafo C. Engebrechtzen. Presto la sua opera subisce anche l’influenza di A. Durer. I due artisti avranno occasione di incontrarsi nel 1515 ad Anversa. Nella ultima parte della sua produzione è possibile notare gli echi del classicismo italiano. Le sue opere verranno ammirate da artisti del calibro di Rembrandt e Del sarto.
Impressione eccellente. Seconda variante dell’unico stato. Monogramma dell’autore in basso a sinistra. Rifilata appena oltre la linea di margine
Ottimo stato di conservazione.

Bibliografia: Bartsch 166; Filedt-Kok 166.

VENDUTA